News

News2017-06-22T11:39:22+01:00

Sabato 1 Dicembre

Sabato 1 dicembre alle ore 17 si svolgerà al MAC – Museo Archeologico Cicolano di Corvaro di Borgorose (RI) l’ultimo dei quattro eventi dedicati al centenario della fine della Grande Guerra, in adesione al progetto di commemorazione promosso dal Sistema Integrato dei Musei e delle Biblioteche dell’Alta Sabina (SIMBAS) del quale il MAC è partner dagli inizi del 2018.

All’evento, che prevedeva in apertura la presentazione del Volume “Il Lazio e la Grande Guerra”, non potrà essere presente Massimo Vittucci, ma solo Paola Guerrini che esporrà il suo lavoro sulla genesi del culto della memoria dei caduti e del conseguente fenomeno della “monumentomania” che prese a diffondersi in Europa dagli anni Venti con gli esordi della propaganda dei Regimi Totalitari: a perpetuo monito delle generazioni future; come simbolo retorico del sacrificio di vite pagato per “il bene comune”; in fortificazione della coesione nazionale e del senso di patria dei cittadini.

Alla presentazione seguirà una intensa performance di musica e letture intitolata “Soldati che furono” curata da Dajana Barbonetti, Carmine De Michelis, Silvia Franchi, Giacomo Proia e Pietro Spera. I giovani musicisti accenderanno la riflessione sugli aspetti più duri della vita in trincea attraverso l’esecuzione di brani dedicati al tema che saranno affiancati da letture di stralci di diari e testimonianze di soldati sopravvissuti all’orrore del conflitto.

Ingresso gratuito

DOMENICA 9 DICEMBRE – Sala Polifunzionale del Complesso di Santa Lucia – Conferenza: “Foto dalla Grande Guerra” Presentazione del volume a cura di Luciano Tribiani

Domenica 9 dicembre si concluderà il ciclo di iniziative legate al SIMBAS, (Sistema Museale e Bibliotecario dell’Alta Sabina) che per l’anno 2018 ha avuto come Tema “La Grande Guerra 1914-1918 e i suoi riflessi nell’Alta Sabina e nel Cicolano”.

Il programma  prevede alle 15.30 una visita guidata alla mostra “Piccoli eroi in grigioverde” allestita presso la Sezione Archeologica del Museo Civico.

Alle 17.00 presso la Sala Polifunzionale del Polo culturale di Santa Lucia si aprirà la Conferenza “Foto dalla Grande Guerra” in occasione della quale sarà presentato il volume a cura di Luciano Tribiani, dal titolo “La Fotografia, testimone della Storia”.

A seguire, quale conclusione della serata dedicata al primo Conflitto Mondiale, sarà proiettato il Film di Ermanno Olmi “Torneranno i Prati”.

18 novembre 2018: a Vallecupola incontro con Roberto Lorenzetti sul tema “Il Tributo pagato dalla Sabina alla Grande Guerra”

Il 18 novembre, a partire dalle ore 11,00, la Biblioteca Angelo Di Mario, nell’ambito del SIMBAS, presso il Palazzo Iacobuzzi di Vallecupola, ospita ROBERTO LORENZETTI. Il direttore dell’Archivio di Stato di Rieti presenterà il libro dal titolo “Il tributo pagato dalla Sabina alla Grande Guerra”. A conclusione dell’incontro le insegnanti Teodora Scacchi e Cinzia Quinzi ricorderanno i Caduti di Vallecupola, ma anche i sopravvissuti all’Evento Bellico del 1915-1918.
Una giornata dunque dal grande valore spirituale, alla quale sono invitati  ‘tutti gli abitanti’ e tutti coloro per i quali la memoria va preservata . Roberto Lorenzetti, oltre ad essere il direttore dell’Archivio di Stato di Rieti e il vicepresidente della Fondazione Varrone, ha rivestito molti importanti incarichi: è stato Commissario straordinario della Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile, presidente dell’Istituto Cirese – Centro studi storico- antropologici(dal 1978 al 2000), membro del CDA dell’Azienda di promozione turistica della Provincia di Rieti (dal 1997 al 2000), inoltre membro del comitato di direzione delle riviste “Fonti Orali – Studi e ricerche”, “Sintesi”, “Choreale”, “Il Territorio”. Collabora in qualità di autore con case editrici di rilievo nazionale, tra cui Editori Riuniti, Angeli, Editalia. Ha all’attivo centinaia di pubblicazioni, tra libri ed articoli. E’ anche il direttore del Museo virtuale del grano dedicato a Strampelli. Sarà presente il Sindaco di Rocca Sinibalda Stefano Micheli.

 

nella foto Antonio Penta  (zio da parte materna di Angelo Di Mario (Biblioteca Angelo Di Mario) – caduto nella Prima Guerra Mondiale ed originario di Vallecupola)

 

Vallecupola, successo per la presentazione del libro di Luciano Tribiani

Nell’ambito degli Eventi SIMBAS 2018 la Biblioteca Angelo Di Mario ha organizzato a Vallecupola (Palazzo Iacobuzzi), il 13 ottobre alle ore 11.00, la presentazione del libro dell’ingegnere e studioso reatino Luciano Tribiani dal titolo “Sentieri storici della Prima Guerra Mondiale”. La storia dell’evento bellico è stata ripercorsa attraverso immagini inedite di cartoline.

Presente l’avvocato Gianfranco Paris, autore alla prefazione del libro, edito da Amarcanda. A seguire lo studioso Giorgio Giannini ha parlato delle Lettere dal Fronte, tema affrontato nel libro “L’inutile strage. Controstoria della prima guerra mondiale”.  Tra le autorità presenti il sindaco di Concerviano Pierluigi Buzzi. Un evento che ha destato grande interesse e partecipazione.

A partire da destra Gianfranco Paris, Luciano Tribiani e Pierluigi Buzzi

una immagine di parte del pubblico presente

 

11 ottobre – 9 dicembre 2018 – LA GRANDE GUERRA 1914 – 1918 E I SUOI RIFLESSI NELL’ALTA SABINA E NEL CICOLANO

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Rieti ha il piacere di presentare una serie di eventi dedicati al centenario della Prima Guerra Mondiale che avranno luogo presso le strutture del SIMBAS a partire da domani 11 ottobre. Il nutrito programma di eventi comprende presentazioni di libri, mostre, proiezioni di film, convegni e spettacoli  e si concluderà il 9 dicembre 2018. Il programma completo degli eventi è consultabile al seguente link: CALENDARIO EVENTI SIMBAS 2018

 

CONFERENZA – RIETI. I MUSEI. LA CITTA’. TRA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA E NUOVE ISTANZE – Francesca Lezzi – Laura Saulli

Per il Ciclo di conferenze “Luoghi, Storie e Personaggi del SIMBAS, appuntamento domani, alle ore 17.00 dove a presentarsi sarà il Museo Civico di Rieti, struttura dell’ente capofila del Sistema. La direttrice del Museo Francesca Lezzi e la curatrice della Sezione Storico-Artistica Laura Saulli ci condurranno in un viaggio nella storia del Museo e delle sue preziose collezioni.

L’ingresso è gratuito.

CONTATTI
Sistema integrato Musei Biblioteche Archivi
Della Sabina e del Cicolano
Segreteria del SIMBAS
Dott.ssa G. Petrongari
Tel 0746 287260
Email: coordinamento@simbas.it

CONOSCI SIMBAS – VISITA AL PERCORSO MUSEALE PARROCCHIA DI S. MARIA DEL POPOLO CITTADUCALE – Elena Santilli

Il CONOSCI SIMBAS prosegue nel pomeriggio di venerdì 7 giugno alle ore 16.00, con la visita al Percorso Museale Parrocchia S. Maria del Popolo a Cittaducale, a cura della direttrice dott.ssa Elena Santilli. Un’esperienza da non perdere alla scoperta delle chiese più antiche del territorio civitese, uno straordinario percorso tra arte e religiosità.

L’attività è gratuita

 

CONTATTI
Sistema integrato Musei Biblioteche Archivi
Della Sabina e del Cicolano
Segreteria del SIMBAS
Dott.ssa G. Petrongari
Tel 0746 287260
Email: coordinamento@simbas.it

CONOSCI SIMBAS – VISITA ALL’ECOMUSEO TERRITORIALE DEL SALTO E DEL TURANO – Giovanni Piva

Tornano le visite CONOSCI SIMBAS alle strutture del Sistema. Venerdì 7 giugno 2024, alle ore 11.00 non perdete la visita guidata all’Ecomuseo territoriale del Salto e del Turano, a Collalto Sabino, Piazza Guglielmo Marconi 1. Condurrà il direttore dell’Ecomuseo dott. Giovanni Piva.

L’attività è gratuita

 

CONTATTI
Sistema integrato Musei Biblioteche Archivi
Della Sabina e del Cicolano
Segreteria del SIMBAS
Dott.ssa G. Petrongari
Tel 0746 287260
Email: coordinamento@simbas.it

CONOSCI SIMBAS – VISITA ALLA BIBLIOTECA COMUNALE E PASSEGGIATA NEL CENTRO STORICO DI CONTIGLIANO – Raffaella Leoncini – Francesco De Vito

Sabato 1 giugno alle ore 17.00 proseguono le iniziative del SIMBAS che, per il ciclo CONOSCI SIMBAS, organizza una visita alla Biblioteca Comunale ed una passeggiata nel centro storico di Contigliano, a cura di Raffaella Leoncini e Francesco De Vito.

Sarà l’occasione per conoscere il ricco patrimonio della Biblioteca messo a disposizione di tutti, utenti, studiosi giovani e bambini, nel contesto dello splendido paese di Contigliano.

Tutte le attività della biblioteca tendono a favorire l’incontro tra il libro e il lettore: si organizzano a tal proposito presentazioni di libri e incontri con gli autori, convegni e dibattiti in spazi dedicati all’interno della Biblioteca.

L’attività è gratuita

 

CONTATTI
Sistema integrato Musei Biblioteche Archivi
Della Sabina e del Cicolano
Segreteria del SIMBAS
Dott.ssa G. Petrongari
Tel 0746 287260
Email: coordinamento@simbas.it

CONFERENZA – LA BIBLIOTECA COMUNALE PARONIANA TRA STORIA, TRADIZIONE E INNOVAZIONE – FRANCESCA DOMINICI

Si terrà venerdì 31 maggio prossimo alle ore 17.00, presso il Museo Civico di Rieti sez. archeologica la conferenza dal titolo “La Biblioteca Comunale Paroniana tra storia, tradizione e innovazione” di Francesca Dominici, funzionario amministrativo responsabile della Biblioteca.
Scopriremo la lunga storia della Biblioteca Paroniana di Rieti, dall’inaugurazione, il 4 giugno 1865, nel convento di Sant’Agostino, sua prima sede, fino al trasferimento, nel 1998, nell’ex monastero di Santa Lucia. Una biblioteca che, anche grazie al suo importante patrimonio, è, ad oggi, punto di riferimento per l’intera provincia.
Molteplici le attività, che ne costituiscono il punto di forza, tutte finalizzate alla diffusione della lettura, anche tra i giovanissimi.
La conferenza di presentazione sarà un’utile occasione per conoscere, da vicino, la nostra biblioteca.
L’evento sarà introdotto da Francesca Lezzi, coordinatrice del Sistema, e da Carlo Virili, coordinatore scientifico del progetto.
Parteciperà Letizia Rosati, presidente dell’Assemblea degli Amministratori del Sistema.
L’attività è organizzata dal Comitato Tecnico Scientifico del SIMBAS grazie al supporto del coordinatore e all’organizzazione della Segreteria del SIMBAS.
Ingresso libero.

Francesca Dominici è nata a Rieti, è giornalista pubblicista. Laureata in Scienze della Comunicazione alla LUMSA di Roma, con tesi in Sociologia della Comunicazione, ha collaborato con varie emittenti radiofoniche e televisive locali e nazionali (tra le quali RTL 102,5, EcoRadio, RLTV). Si è occupata di uffici stampa e comunicazione per diversi Enti ed associazioni. Da dieci anni collabora con il “Corriere di Rieti e della Sabina”. Nel suo percorso formativo un ruolo importante è stato quello di comandante dei vigili a Fara in Sabina.
Tra le sue passioni c’è la scrittura, che l’ha portata a vincere un concorso di poesia.

CONTATTI
Sistema integrato Musei Biblioteche Archivi
Della Sabina e del Cicolano
Segreteria del SIMBAS
Dott.ssa G. Petrongari
Tel 0746 287260
Email: coordinamento@simbas.it

CONOSCI SIMBAS – VISITA NATURALISTICA LUNGO I SENTIERI DI RIPASOTTILE E ALL’ARCHIVIO DOHRN – Caterina Placidi (Archivista)

Questa mattina alle ore 9.30-10.00 presso il Centro Visite Ripasottile, si terrà una visita speciale naturalistica alla scoperta dei sentieri di Ripasottile con gli operatori della Riserva e dell’Archivio Dohrn, a cura dell’archivista Caterina Placidi.

Sarà l’occasione per conoscere il ricchissimo Archivio di Pietro Dohrn acquisito dalla Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile.

Pietro Dohrn è stato uno dei padri della moderna ecologia italiana. Dagli anni ’70 del Novecento e sino alla sua morte avvenuta nel 2007, è vissuto a Colli sul Velino all’interno dell’area della Riserva. Il suo poderoso archivio custodisce tanti dei documenti relativi alla sua lunga attività di ricercatore e poi direttore della Stazione zoologica di Napoli. Proprio attraverso l’attività dell’Istituto di ricerca Dohrn ebbe rapporti con una enorme quantità di scienziati di tutto il mondo. L’Archivio contiene molto materiale relativo al territorio reatino, come per esempio quello riguardante il lavoro fatto per reintrodurre la coltura del farro nella pianura reatina.

L’archivio è stato donato alla Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile nel 2021 e da allora è custodito dalla Riserva e messo a disposizione della comunità scientifica.

Il Centro Visite Ripasottile è a Colli sul Velino (RI), all’interno dell’edificio delle Idrovore, in loc. Lanserra.

L’attività è gratuita. Che aspettate!!

L’evento sarà introdotto da Francesca Lezzi, coordinatrice del Sistema, e presentato da Carlo Virili, coordinatore scientifico del progetto.

CONTATTI
Sistema integrato Musei Biblioteche Archivi
Della Sabina e del Cicolano
Segreteria del SIMBAS
Dott.ssa G. Petrongari
Tel 0746 287260
Email: coordinamento@simbas.it

Torna in cima